Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Annunci’ Category

Prima di oggi la pentola a pressione non l’avevo mai usata.

Ora è lì sul fuoco,la guardo come fosse un alieno.

Non sapevo del SIBILO e quando l’ha fatto mi è preso un collasso.

Insomma… ora è lì sul fuoco che fa strani rumori, esce vapore, compie strani movimenti… io so solo che non vedo l’ora di assaggiare la mia zuppa cotta in tempi record.

Read Full Post »

Sto aspettando in silenzio la neve.

Voglio la neve, voglio fare un pupazzo di neve, voglio fare le foto sulla neve.

Amen.

Ps: da voi ha nevicato?

Read Full Post »

Prendere un tè con Philippe Daverio, finire Super Mario World senza bestemmiare, assumere un maggiordomo, eliminare alcune delle 7517 foto che ho sul Mac, comprare le mutande che ingrossano il sedere (Pippa Style), smettere di depilarmi, finire di leggere Guerra e Pace, pulire più spesso gli occhi al mio barboncino, ampliare gli orizzonti sessuali e fondare una Rock Band.

Read Full Post »

Il nuovo iPhone è orgasmico.

Ps: mia madre, che non sa cosa sia un computer, che non ha mai navigato su internet eccetera, ha voluto il mio vecchio iPhone… ora mi manda sempre mail.

Miracoli della tecnologia semplice.

Read Full Post »

Read Full Post »

Home

E ce la fecero.

Jo5ephine e Folle si sono ufficialmente trasferiti.

Ecco la lista di quello che manca in casa:
– il top della cucina: finchè non arriva non posso cucinare

– il top del bagno

-il vetro della doccia

-la rete: dormiamo per terra

-una porta

-il pannello della porta blindata

Era solo per dirvi che sono viva in mezzo a tanti scatoloni e che per ora navigo gratis con il wifi della famiglia di sotto!

 

Read Full Post »

20110614-063215.jpg

Read Full Post »

Grazie!

Vorrei ringraziare tutti quei maschi che quando mi vedono passare nella via non perdono un momento per cignarmi* .

E ne sono veramente tanti perché nella via c’è concentrazione di turisti e cantieri:

-i muratori che ristrutturano al piano di sopra

-i muratori che lavorano nella villa di fronte

-i muratori che lavorano in un cantiere più in là

-dei villeggianti in un palazzo più in qua

Voi tutti, con i vostri a volte complimenti volgari ma graditissimi, mi fate sentire proprio giovane e bella anche nei giorni dove mi sento veramente uno schifo di donna mestruata.

Grazie!

*cignare=cimentare

Read Full Post »

Questa notte Il Folle e Jo5ephine non sono riusciti a chiudere occhio per un semplice motivo.

ABBIAMO TROVATO CASA!

E’ bellissima, un piano terra nuovo di pacca con un bel giardino e due alberi stupendi! Il Garage è semplicemente COLOSSALE!

E’ la zona più bella della mia città, il mare è a due passi, è circondata da campi e parchi e giardini!

Non sembra neanche la mia città.

Felice felice felice!

Settimana prossima il compromesso!

Dentro è tutta da personalizzare, è allo stato grezzo! Evvaiiii!

Yuppeeeeeeee

 

Read Full Post »

Josephine si siede sul lettino di una grande aula piena di persone sfortunate, accanto a me un uomo senza le gambe che fa esercizi, che viene massaggiato.

La fisioterapista, La Tipa, mi dice di stendermi e chiudere gli occhi, non li chiudo, lei si, la vedo che si concentra, fa l’asceta, mi chiedo a cosa stia pensando, apre gli occhi mi dice di chiudere gli occhi, mi mette un dito sotto l’ombelico, spinge, vuole che oppongo a questo resistenza.

“Fallo emergere come una punta di un iceberg!”

Io rido, le dico “Uso gli addominali?”, lei dice di no, devo usare un altro tipo di forza, una forza VISCERALE, continuo a non capire, spingo con l’addome, rido.

Brava, continua, mi fa.

Mi aspettavo una cosa diversa, dei massaggi ad esempio. Così mi aveva detto la fisiatra “Fai un ciclo di 10 sedute di massaggi per rinforzare la schiena e poi torna da me che ti insegno degli esercizi”.

Invece ora ho una tipa con la faccia sopra la mia, a un palmo da me, ha occhi chiusi, sguardo concentrato, non so per fare che, e mi dice “Respira con me…mmmmmmmmmmmmmmmmmm”.

Io rido, mi sento fuori dal mondo, mi  sembra di essere fuori luogo e soprattutto ho quella sensazione di disagio che provo quando sono ad una messa.

“Che cosa senti?”

Le dico che sento il suo dito puntato sotto il mio ombelico. CHe non capisco cosa sta facendo quindi mi sento in attesa di capire qualcosa.

“Mi scusi, ma può dirmi che cosa sta facendo? Che teoria sta applicando?”

“Ma certo cara, è bello che tu voglia capire! Si chiama Resseguier!”

“Ora fai la brava, respira e fai questo rumore insieme a me, fallo scendere dal naso fino all’ombelico.Mmmmmmmmmmmm. Nel frattempo ti spingo con il dito e tu cerca di rifiutarlo…mmmmmmmmmm”.

Sempre più esterrefatta, mi sento in imbarazzo, non mi fido di lei, non credo in quello che fa, cerco di camuffare questa sensazione con delle risate sdrammatizzanti, non sono in panico, cerco di rilassarmi pensando di essere oggetto di una seduta spiritica.

“Cosa senti?”.

A parte il dito inizio a percepire qualcosa alle gambe. Non so descriverlo.

“Vedi cara? Senti qualcosa alle gambe semplicemente andandoti a stimolare questo punto. Brava, continua così.”

Mi fa alzare, la seduta è durata 20 minuti, non ci ho capito niente. Soprattutto sto come prima.

“Allora signorina Jò ora come si sente??? Si sente energica? Si sente in grado di affrontare la vita? Il mondo????”

“Signora, ma io ogni mattina mi sento così, altrimenti sarei già andata da uno psicologo…”

Ho appena chiamato per annullare la prossima seduta, devo prima parlare con la mia fisiatra .

Le dirò tutto compresa la mia perplessità.

…MA NON ERANO PIù SEMPLICI DUE CAVOLO DI MASSAGGI????

Quando tempo fa chiamai il centro, la centralinista mi disse “Il massaggio sarà l’esperienza più bella della sua vita…”.

Beh, diciamo che è stata un’esperienza.

E voi avete fatto cose del genere?

Illuminatemi.

Ps: DA OGGI SONO MORA. 13 anni di biondo e oggi ho dato una svolta al mio LOOK. Mi ci devo abituare. La cosa positiva è che è un riflessante che in un mese si schiarirà. Oh.

Read Full Post »

Older Posts »