Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Musica’ Category

Questo sarà l’anno nel segno dell’adolescenza.

Ho deciso.

Tutto mi ha fatto capire che DEVO tornare al passato, DEVO.

DEVO tornare idiota, DEVO rivedere più spesso la mia amica del cuore dai tempi dell’adolescenza e ubriacarmi e dire cazzate con lei, DEVO sentire musica Truzza Dance (questa è la parte più difficile), DEVO tornare al Cinema a vedere ANCHE film scemi, DEVO mettere da parte la serietà e lanciarmi verso l’idiozia.

Ho ancora un incredibile bisogno di essere stupida.

Allora dicevo, che tutto mi ha fatto capire che ho un bisogno innato di tornare cretina, ridere per le cazzate, avere ogni secondo della giornata impegnato tra studio, sport, maschio, amiche, casa, mare.

Vi spiego cosa ho iniziato a fare.

PARTE 1

Dopo 13 incredibili anni in cui avevo dimenticato una cotta di quando avevo 17 anni, è tornato a galla il “mio” “Welcome” soprannominato anche “Miami”.

Il ragazzetto strabono che notai per forza in un locale mentre mi ero appena lasciata con il mio ex che dava le spalle a questo fantastico maschio che da lontano mi guardava facendo cose inenarrabili.

Io avevo davanti il mio ex con il cuore spezzato e già mi ero innamorata di un altro.

Ok. Lui è rispuntato per caso. Ho scoperto dopo 13 anni chi è! Era amico di una mia amica.

Cosa ho saputo di lui e cosa sapevo.

1) Pensavo fosse albanese: ci ho azzeccato

2) Pensavo si chiamasse Alessandro: si chiama ALexander

3) Pensavo che la sua abbronzatura notevole fosse dovuta al lavoro duro che svolgeva credevo o muratore o pescatore( da qui la giustificazione che davo ai suoi incredibili muscoli): no. Era una specie di “traffichino” con un sacco di soldi che si faceva le lampade.

Un Lampadato. io ho sprecato mesi e mesi della mia adolescenza a morire dietro -senza mai parlargli ovvio- ad un bellissimo traffichino lampadato.

Che delusione.

4) Era vero che aveva messo incinta una a 18 anni. Infatti lo vidi in centro con donna e passeggino quando avevo sempre 17 anni e li mi passò la cotta.

PARTE 2

Ieri sono stata al cinema a vedere un film idiota.

“Amici amanti e…”

Un film idiota. SI ho visto un film idiota, ma ho riso da morire. Fa ridere, se volete farvi due risate questo film è carino. Oddio ho detto “carinoooooooo”!

PARTE 3

Ieri sono tornata a correre dopo 3 anni. iPod con Rihanna, Lady Gaga, e lo so che ora Jim Morrison si sta rigirando dentro la sua tomba…perdonami Jimmy!

PARTE 4

Ho iniziato a fare come tutte le donne. Parlo di scarpe e vestiti. Dio solo sa quanto è difficile questa parte.

PARTE 5

Lui ancora non lo sa ma questa estate si pomicerà ovunque et all’aperto come ai vecchi tempi.

CONCLUSIONE

Per essere grandi si ha tutta la vita, quest’anno compio 30 anni e li vivrò nel segno dell’adolescenza.

Annunci

Read Full Post »

The Wind of Change

Read Full Post »

AfterGlow- Genesis

Read Full Post »

DURI!!!

Read Full Post »

Aahhh yeah, I’m back…bitches.
Women are equal and they deserve respect,
Just kidding, they should suck my dick.
Vagina (what!)…vagina (what!)…
I want to have sex with your vagina (uhh)
Vagina (what!)…vagina (what!)…
2 plus 2 = vagina (uhh).

My love is like lightning…
It gives girls orgasms.
My dick is like an airplane…
It gives girls orgasms.

I’m the Wayne Gretzky of sexual stuff.
I’m the Hulk Hogan of slamming muff.
I’m the Indiana Jones of exploring crotch.
I’m the Shakespeare of enormous cock.
I’m the Helen Keller of having sex.
No, wait…that’s a bad example.

Why did my penis cross the road?
To get to the other…
Vagina (what!)…vagina (what!)…
I want to have sex with your vagina (uhh)
Vagina (what!)…vagina (what!)…
E=MC Vagina

I’ve got a present for you right here.
Actually, it’s not a present…
It’s my penis and I like to call it The Spear
Cause spears are long and hard, just like my penis.

I don’t like it when you talk,
Cause that just means your not sucking my cock.
Love is for girls and gays,
If you wanna be with me it goes one of two ways…
Either you have sex with me…
Or you have sex with me.

I have really good sex moves,
That I learned in China.
I’m a sexual tiger,
And I feed on vagina (raahhrr)

Vagina (what!)…vagina (what!)…
I want to have sex with your vagina (uhh)
Vagina (what!)…vagina (what!)…
What time is it? It’s vagina.

What’s the difference between a girl’s mouth and a girl’s vagina?
There is none…I want my penis to be inside both of those things.

I’m a good sex man.
Girls love my sex.
I’m a good sex man,
Because my sex is the best.

I’m like Jean Claude Van Damme,
But instead of fighting people,
I have sex with them.

Read Full Post »

Read Full Post »

Sono bastate solo 3 note per farmi catapultare con semplicità ad un Natale di una ventina di anni fa.

Avevo 5 anni e sotto l’albero trovai oltre ad un paio di pattini, la pianola della pantera rosa con 2 ottave e mezzo.

Il suono che emetteva era esattamente lo stesso che ho sentito oggi mentre ero al supermercato a fare spesa…non lo sentivo da ormai molto tempo.

E quello che ho appena ricordato è stato più che altro una “sensazione”, si,  il ricordo di una sensazione.

Cosa provavo da bambina quando era natale, quando scartavo i regali, quando suonavo la pianola rosa.

A volte la memoria nella sua interazione con i sensi, è una inaspettata macchina del tempo nel “passato sensazionale”… ti sembra di abbracciare così l’effimera illusione di star rivivendo quella sensazione esattamente nell’attimo del ricordo epifanico.

Un natale di una ventina di anni fa, 3 note e Jò si è fatta grande.

Read Full Post »

Older Posts »